Come piegare il foglio A0

Come piegare il foglio A0 o i disegni formato A1, A2 e A3 secondo gli standard? Molti persone ci chiedono: “Ci sono degli standard? Qual è il modo migliore e più veloce per piegare i disegni di grande formato?

Esistono molti standard nel mondo per piegare i disegni tecnici di grande formato, a seconda della dimensione del formato da piegare, del suo orientamento verticale o orizzontale e della posizione del cartiglio dove si trovano localizzate le informazioni di disegno.

Gli standard di piegatura più comuni sono quelli europei DIN:

  • DIN A 190+Mx297mm dove il pacco piegato finale a fisarmonica con passo 190mm con ultimo pannello 210mm; questo pannello crea un margine sul lato opposto del cartiglio dove è possibile utilizzare i 4 fori per raccoglitori ad anelli
  • DIN B 190 x 297mm per imbustare lettere ed infine lo standard
  • DIN C 210mmx297mm formato A4 classico che è il più comunemente utilizzato.

Se i documenti A0, A1, hanno orientamento verticale ( disegni cantieri navali)  possono essere piegati con il programma 210 inverse din, la posizione del cartiglio si trova in angolo alto a destra o sono designi da piegare secondo lo standard francese Afnor usato dai nostri clienti delle ferrovie francesi SNCF che consente di piegare il formato A0 e A2 orientato verticalmente.

Negli Stati Uniti esistono standard di piegatura Ansi ed Architectural in funzione della serie di formati da piegare con passi in pollici  11 ″, 17 ″ , 22 ″ e 34 ″ (Ansi) o le serie 12 ″, 18 ″, 24 ″ e 36 ″ Architectural.

Come piegare foglio A0

Sapere cosa piego aiuta a fare la scelta della piegatrice di carta?

Esistono fondamentalmente due modi per gestire i disegni di grande formato: arrotolarli o piegarli. La piegatura ha una serie di vantaggi:

  • un disegno piegato è più facile da archiviare e occupa meno spazio
  • una serie di disegni piegati è comodamente organizzata in un raccoglitore ad anelli o in una cartella, facile da infilare in una valigetta da portare con sé alle riunioni.
  • Disegni piegati in un raccoglitore  possono essere sfogliati perché il cartiglio è sempre visibile nell’angolo destro.
  • Un disegno piegato viene facilmente spiegato alla sua dimensione intera senza prima doverlo rimuovere dal raccoglitore.
  • Il disegno piegato, inserito in una busta, è più economico da inviare (per posta) rispetto a un disegno arrotolato in un tubo di cartone.

Sicuramente identificare i nostri documenti aiuta a definire meglio le nostre esigenze e minimizzare i costi.

Cosa devo sapere

  1. Il volume di stampa mensile previsto espresso in copie e metri lineari è molto importante. Se uso più di 3 rotoli al mese è sicuramente giusto pensare di avere un sistema di piegatura automatica. Mentre se vengono utilizzati più di 5 rotoli di carta al mese è proprio necessario valutare i costi di rifilatura e piegatura manuale e vedere la soluzione di piegatura online.
  2. I tipi di disegno: linee colorate o immagini inchiostrate pesanti.
AEC Architecture Engineering and Construction GIS geographic information system Mechanics Graphics
  1. Come piegare disegno  A0 dove la  lunghezza è di 1189mm mentre la larghezza è 841 mm  che corrisponde all’altezza della bobina di carta. In questo caso è necessario valutare la lunghezza massima dei vostri disegni perché normalmente le macchine si limitano a piegare fino a 2,5 metri mentre quasi tutti i modelli  GeraFold  piegano fogli di lunghezza illimitata.
  2. Orientamento del disegno: orizzontale (standard per i disegni meccanici con cartiglio in basso a destra) oppure  verticale (talvolta utilizzato da disegni nautici e architettonici)
  3. Dimensione della copia piegata: abbiamo bisogno del pacchetto in formato A4 o altro?
  4. Programma (imposta lo stile del pacchetto)? per rispondere è necessario sapere come viene gestita la distribuzione dei documenti. Devo semplicemente archiviare o distribuire il documento.
    • Useremo il programma DIN C che piega 210 mm x 297 mm, lo stardard 95% degli utenti lo utilizza.
    • Devo inserirlo in un raccoglitore ad anelli? In questo caso scelgo il programma DIN A: 190 + 20mm x 297mm dove nei 20mm di margine è necessario fare 4 fori ed è regolabile.
    • Devo usarlo in un classificatore con busta di plastica DIN B: 190 x297mm
    • Per altre applicazioni nessun problema le piegatrici GERA sono in grado di fornire dimensioni del pacchetto da un minimo di 95 mm fino a 420 mm.

Ora che ho tutte queste informazioni sulle piegatrici di fogli A0  cosa posso fare?

Posso contattare GERA e per fornire tali informazioni al fine di permettere al personale qualificato di indicare quale è la piegatrice di fogli A0 più vicino alle vostre esigenze tecniche e di budget. Vuoi sapere quale piegatrice è tra le più vendute?  Guarda anche la nuovissima piegatrice per disegni Gerafold 222

Ho davvero bisogno di una piegatrice fogli A0 automatica?

Come calcolare il punto di convenienza? Facile: piegare un documento A0 costa in media 1 €, quindi se stampi e pieghi 300 disegni ogni mese significa che una persona qualificata come ingegnere o designer il processo di piegatura potrebbe costare da 300 € a 500 € ogni mese.

***Le nostre piegatrici per disegni***

Usa questo menu per rimanere in italiano

Use this country flags menu to change language
en piegatrice fogli A0  it piegatrice fogli A0  fr piegatrice fogli A0 es piegatrice fogli A0 nl piegatrice fogli A0  cz  dk  hu  gr  pl piegatrice fogli A0 ro piegatrice fogli A0

I nostri punti di forza della piegatrice fogli A0

  • GERA progetta, produce e vende prodotti di qualità in tutto il mondo, oltre 10.000 unità vendute.
  • Quindi spediamo la macchina completamente assemblata eliminando la necessità di chiamare un tecnico.
  • Inoltre non richiede manutenzione o aggiornamento da parte dell'utente.
  • In conclusione, forniamo una guida rapida personalizzata per la tua lingua e tutorial video.
GF 222 video

Modulo informazioni

+39 prefisso 123456 numero telefono